Domanda pensione usuranti

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Maurizio chiede

Svolgo lavoro usurante notturno, potrei presentare domanda per ottenere il beneficio nel 2021. Anche dopo aver letto il recente messaggio INPS 4804 del 21/12/2018 e la circolare 126 del 28/12/2018, non mi è chiaro se devo presentare domanda per la non applicazione dei 5 mesi in più destinato alla categoria di lavoratori cui appartengo o se questa va inoltrata solo da chi presenta domanda di pensione nel 2019.

Barbara Weisz risponde

Lei non deve fare niente fino a quando non matura il requisito per andare in pensione. I documenti di prassi da lei citati, ovvero il messaggio INPS 4804 e la circolare 126 del 2018, forniscono le istruzioni per la presentazione della domanda di pensione con l’esclusione dai cinque mesi di scatto aspettative di vita 2019.

In parole semplici, riguardano coloro che ricadono nella platea dei lavoratori addetti a mansioni usuranti o gravose previste e vanno in pensione nel biennio 2019-2020.

In base a quanto previsto dalla manovra dello scorso anno (commi 147 e seguenti legge 205/2017), i lavoratori usuranti e gravosi continuano ad andare in pensione con i vecchi requisiti, senza applicare i cinque mesi di scatto 2019.

Lei però, mi pare di capire, maturerà il requisito per andare in pensione nel 2021. A quel punto, fra l’altro, sarà scattato un ulteriore adeguamento (probabilmente di due mesi). In ogni caso, la domanda attualmente prevista riguarda coloro che vanno in pensione nel biennio 2019-2020, e si presenta nel momento in cui viene effettivamente maturato il requisito.