Con Vodafone a scuola di internet

di Filippo Vendrame

scritto il

Fondazione Vodafone Italia ha lanciato la seconda edizione di “Insieme a Scuola di Internet“, un progetto nato di intesa con il Ministero dell’Istruzione e l’Associazione Nazionale Comuni Italiani. Il progetto vede l’attivazione di corsi dedicati agli over 55 che possiedono scarsa famigliarità verso il mondo digitale ma sono desiderosi di muovere i primi passi verso questa direzione per sfruttare tutti i vantaggi che la digitalizzazione mette a disposizione.

=> Startup, le PMI possono nascere anche sui banchi di scuola

Le lezioni sono tenute da giovani studenti universitari “under 30” formati dal partner del progetto Digital Accademia e retribuiti per il loro impegno, in modo che possano conciliare l’attività di studio con quella formativa. Nel corso di questa seconda edizione, i giovani trainer individueranno dei Senior Digital Tutor fra partecipanti alle classi che avranno dimostrato maggiore entusiasmo e capacità di essere di supporto ai propri compagni nell’apprendimento. I Tutor riceveranno un kit composto da tablet, un registro di classe, e altro materiale didattico con cui potranno affiancare i trainer per le prime lezioni e diventare progressivamente in grado di condividere la propria esperienza anche al di fuori dall’aula con i propri amici e familiari.

=> Telecom Italia accelera sulla scuola digitale

Le lezioni verranno potenziate a partire da 33 città fra cui di Torino, Verona, Padova, Parma, Pescara e Lecce per poi estendersi ulteriormente sul territorio italiano. Nella prima edizione di Insieme a Scuola di Internet, che si è svolta nel corso del 2014, sono stati oltre 100 mila gli over 55 che hanno frequentato i corsi erogati da più di 160 giovani trainer provenienti dall’Università e formati ad hoc da Digital Accademia. I corsi nel 2014 sono stati oltre 4 mila e si sono svolti in 500 città italiane.