Un plugin per disattivare il tracciamento di Google Analytics

di Matteo Ratini

scritto il

Google ha rilasciato un plugin compatibile con i browser Firefox, Chrome e Internet Explorer, che permette di limitare il tracciamento degli utenti impedendo al browser di eseguire il codice JavaScript ga.js presente in tutte le pagine che implementano il servizio di statistiche Analytics

Google dimostra di tenere in considerazione la privacy degli utenti rilasciando un plugin per limitare la profilazione dei navigaori da parte del suo servizio di statistiche.

Da pochissimi giorni è disponibile, infatti, un’estensione che blocca l’esecuzione del codice JavaScript “ga.js” presente in tutte le pagine che implementano Google Analytics: l’add-on s’installa facilmente in Firefox e in Chrome, mentre nel caso di Internet Explorer bisogna installare un’applicazione a parte.

Non va meglio per gli altri browser, Safari e Opera in primis, per i quali al momento non è possibile fare pressoché nulla, se non arrendersi a essere schedati a dovere dal gigante dei motori di ricerca: ancora non si sa se uscirà mai qualcosa di simile anche per questi browser, né se l’estensione per gli altri subirà modifiche nel futuro.

Con questo plugin Google arriva a quota due, poiché già da molto tempo gli utenti possono disattivare i cookie per la pubblicità DoubleClick in modo automatico, senza doverli cancellare ogni volta.

I Video di PMI

Google Analytics: attenzione alla Frequenza di Rimbalzo!