Riservatezza in chat con Crypto 4 Skype

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

cryptochat

Esistono differenti strumenti disponibili in rete che potrebbero metterci al riparo da occhi e sistemi informatici indiscreti. Il problema è che spesso vengono poco pubblicizzati e altrettanto spesso sono troppo difficili da utilizzare.

Tra l’altro la cronaca recente dimostra che non sono mai troppi i tentativi, più o meno riusciti, di curiosi che si intrufolano nei PC e nelle comunicazioni altrui alla ricerca di questa o quella informazione sensibile.

Soprattutto i sistemi di IM e di chat sembrano i più bersagliati e sorprendentemente poveri di soluzioni e accorgimenti di sicurezza. A questo punto l’utente si vede costretto a proteggere le proprie conversazioni innalzando di proprio pugno un muro di sicurezza informatica.

Il primo passo è quello di rendere le comunicazioni illeggibili, o meglio di crittografare il contenuto delle stesse per impedire di leggerle a coloro i quali riuscissero a intercettarle. Quasi tutti i software IM e di chat hanno un loro plug-in o software aggiuntivo di crittografia, così come recentemente ce l’ha Skype.

Stiamo parlando di CryptoChat 4 Skype, nella sua nuova versione 1.0.0.3, che attraverso l’algoritmo RSA a 1024 bit e la relativa coppia di chiavi crittografiche è in grado di cifrare la comunicazione tra una coppia di utenti che hanno avuto la cura di istallarlo sul proprio sistema.

Una volta scaricato e istallato il programma l’utente potrà, prima di avviare la conversazione, generare un coppia di chiavi crittografiche da utilizzare per la protezione del canale di comunicazione. Chiaramente una delle due chiavi dovrà essere inviata all’altro interlocutore, cercando di non farla cadere nelle mani di qualche malintenzionato.

Solo in questo modo infatti sarà possibile decrittare il messaggio e renderne disponibile il contenuto.