Yahoo segnala siti pericolosi grazie a McAfee SiteAdvisor

di Fabrizio Sinopoli

scritto il

Qualche giorno fa, vi abbiamo parlato della novità offerta da Google nei risultati di ricerca: BigG infatti ha iniziato a segnalare quei siti che sospetta essere di phishing.

È recente la notizia di una partership tra Yahoo e McAfee, che integrerà il suo prodotto Site Advisor (un add-on per Firefox che segnala possibili malware) nelle ricerche del portale.

I siti ritenuti più pericolosi sono tolti del tutto dai risultati della ricerca, mentre Yahoo segnalerà, tramite un flag, i siti ritenuti pericolosi, avvisando così l’utente del pericolo che potrebbe incorrere visitando quel sito.

Alcuni possibili esempi di messaggi (in lingua inglese) sono i seguenti: “Warning: Unsolicited E-mails” e “Warning: Dangerous Downloads”.

Di default, questa nuova feature è attiva, mentre gli utenti Yahoo hanno la possibilità di personalizzare la ricerca, disabilitando la funzione.

I Video di PMI

Video su Facebook: impariamo dai più bravi