SPID professionale per il Portale Unico Dogane

di Redazione PMI.it

scritto il

Identità digitale: dal 3 agosto l'accesso al PUDM (Portale Unico Dogane Monopoli) è consentito anche tramite SPID di tipo professionale.

ADM (Agenzie delle Dogane e dei Monopoli)  si allinea alle direttive offerte dalle “Linee guida per il rilascio delle identità digitali per uso professionale” fornite da AgID e inserisce lo SPID come strumento di identificazione personale per l’accesso ai propri servizi telematici in qualità di professionista o persona giuridica.

Ampliando dunque i canali e le modalità di autenticazione degli utenti sul Portale istituzionale dell’Agenzia (PUDM – Portale Unico Dogane Monopoli, raggiungibile all’indirizzo web www.adm.gov.it), dal 3 agosto permette di utilizzare l’identità SPID di tipo professionale (cfr.: Nota n. 16787 dell’11 agosto 2021).

Ad oggi, i Gestori di Identità Digitale che forniscono l’identità digitale SPID per uso professionale sono:

  • Namirial (identità digitale uso professionale della persona fisica)
  • Register
  • InfoCert (identità digitale uso professionale della persona fisica)
  • Poste Italiane (identità digitale uso professionale della persona fisica)

Per informazioni di dettaglio si può visitare il sito AgID (www.agid.gov.it/it/piattaforme/spid), mentre per segnalare malfunzionamenti e richiedere assistenza, si indica il seguente percorso: www.adm.gov.it > contatti e assistenza > assistenza online.