Dichiarazione di successione: la precompilata è online

di Redazione PMI.it

scritto il

Dichiarazione di successione precompilata: procedura via web, usando i dati già in possesso dell'Agenzia delle Entrate, con invio dei documenti online.

La Dichiarazione di successione ora si fa online, utilizzando la compilazione assistita, consegnando tutti i documenti via web e fornendo in via telematica i dati necessari senza recarsi allo sportello: il tutto, grazie ai nuovi servizi dedicati resi disponibili dall’Agenzia delle Entrate, che ha anche creato una sezione dedicata raggiungibile direttamente dalla home page del sito. Con la compilazione online del modello di Dichiarazione di successione, in pratica, si ottiene in tempo reale la verifica sui dati inseriti e si ha la possibilità di caricare le informazioni degli immobili registrate in Catasto in questa stessa fase. Insomma, si va in direzione di una Dichiarazione di successione precompilata web.

=> Successione: tutte le regole di eredità

Compilazione assistita e invio

Il nuovo servizio Successioni online consente di compilare e inviare via web la dichiarazione e la domanda di volture catastali ed è disponibile nell’area riservata del sito dell’Agenzia, accessibile tramite credenziali (SPID, CIE, CNS): un percorso guidato aiuta l’utente a riempire  i campi e importare i dati già in possesso dell’Agenzia per inserirli automaticamente. Nella compilazione assistita sono proposti i dati degli immobili: basta selezionarli da un elenco che attinge alle informazioni in Catasto. E nei casi in cui è previsto il versamento di tasse, viene precompilato l’importo già pagato a titolo di imposta ipotecaria e catastale.

Consegna documenti

Con il servizio “Consegna documenti e istanze” si inviano direttamente da casa numerosi documenti e richieste. Tra l’altro, con questo servizio si può anche ottenere da remoto il certificato di attribuzione del codice fiscale e della partita IVA, scaricarlo e stamparlo, in formato originale e in copia conforme. L’utente dichiara se invia per sé o per conto di altri, conferma i contatti (email e/o telefono), seleziona il tipo di documento o di istanza, carica il documento e lo invia: la procedura genera e rende disponibile la ricevuta in area autenticata.

Funzionalità e vantaggi

  • Dichiarazione semi-precompilata con richiesta di voltura catastale degli immobili – bisogna solo validare o modificare le informazioni.
  • Calcolo automatico dei versamenti in autoliquidazione  – la procedura calcola in automatico le imposte ipotecaria, catastale, di bollo, la tassa ipotecaria e i tributi speciali.
  • attestazione di avvenuta presentazione della dichiarazione in formato elettronico – è utile per ottenere lo sblocco dei conti.
  • segnalazione  immediata errori – i  controlli sono in tempo reale e scongiurano il rischio di scarto della pratica.
  • visualizzazione e stampa ricevute telematiche – oltre allo stato della pratica, si possono ottenere gli esiti di ogni singolo passaggio e prelevare la copia semplice e l’Attestazione di avvenuta presentazione della dichiarazione (se richiesta).

Vai alla sezione dedicata.