Catasto

Con il termine catasto, parola di origine greca che significa, letteralmente, riga per riga, ci si riferisce, in generale, a un qualsiasi tipo di rilevamento.

Più in particolare, il catasto fa riferimento a una rilevazione sistematica di oggetti omogenei accompagnata da una mappa e un registro consultabile attraverso precise richieste. Fra i più noti ricordiamo il catasto dei terreni e quello edilizio.

Catasto edilizio

Quest’ultimo e particolarmente articolato: il catasto edilizio è composto, infatti, da una serie di documenti, mappe e atti, attraverso i quali vengono descritti i beni immobili (luoghi, confini, variazioni, …), il nome dei proprietari e relative rendite, su queste vengono calcolate tasse e imposte.

Su PMI.it trovi tutte le informazioni utili sul catasto, novità, visura delle planimetrie, come e chi può apportare variazioni, le novità.

Tutti gli articoli

Mappe catastali online per tutti

Disponibile per tutti il servizio gratuito di consultazione dinamica online delle mappe catastali italiane sul sito dell’Agenzia delle Entrate, da gennaio anche un geoportale per i metadati.

Infrastrutture TLC censite in Catasto

I chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate sulle modalità di iscrizione in Catasto delle infrastrutture TLC e sulla nuova categoria F/7 senza rendita.

Metri quadri in visura catastale: pro e contro

Più informazioni ai fini commerciali e per il calcolo TARI ma rischio di confusioni fiscali: in attesa della Riforma del Catasto, pro e contro dei metri quadri in visura catastale.

Riforma Catasto, aumento IMU e ISEE

Riforma Catasto ai nastri di partenza, redistribuzione tasse immobili con rincari IMU e ISEE, soprattutto su seconde case e uffici di grandi città.