Tratto dallo speciale:

Concorsi SNA: 110 assunzioni a tempo indeterminato

di Redazione PMI.it

scritto il

Bandi per assunzione a tempo intederminato presso la Scuola Nazionale dell’Amministrazione: 110 unità di personale entro il 2023, avvisi sul sito SNA.

Sono 110 le assunzioni a tempo indeterminato promosse dalla SNA – Scuola Nazionale dell’Amministrazione entro il 2023, come previsto da Decreto PNRR 2 che ha dato il via libera al nuovo piano di reclutamento per il potenziamento dell’Istituto. La Presidenza del Consiglio dei Ministri è autorizzata a reclutare unità di personale dirigenziale e non dirigenziale, avviando procedure selettive ad hoc.

Per quanto riguarda le figure professionali richieste dalla SNA e coinvolte nei concorsi, i nuovi posti autorizzati dal Decreto PNRR 2 coinvolgono:

  • 28 unità di personale non dirigenziale da inquadrare nella categoria A, posizione economica F1, del personale della Presidenza del Consiglio dei Ministri;
  • 30 unità di personale nel profilo professionale di specialista esperto di formazione, comunicazione e sistemi di gestione, categoria A, posizione economica F3;
  • 30 unità di personale nel profilo professionale di assistente specialista, categoria B, posizione economica F3;
  • 20 professionisti per il PNRR, categoria B, posizione economica F3, da inserire a tempo determinato per 36 mesi, divisi in 10 unità per le attività di supporto alla didattica e 10 unità per le attività di supporto alla gestione amministrativa;
  • 2 dirigenti di livello non generale per il potenziamento e lo sviluppo della SNA e per l’attuazione del PNRR.

Per prendere visione dei bandi è necessario attendere la pubblicazione dei singoli avvisi di selezione nel sito ufficiale della Scuola Nazionale dell’Amministrazione.

L’inserimento dei professionisti chiamati ad attuare le misure del PNRR e dei dirigenti potrà avvenire dal 1° giugno 2022 fino al 31 dicembre 2026, mentre tutti gli altri profili saranno assunti a partire dal prossimo anno.