Idee per ridurre i costi di produzione

di Floriana Giambarresi

scritto il

Alcuni consigli per ridurre i costi di produzione e realizzare prodotto in modo efficiente a livello economico.

Non importa quanto popolare o utile il vostro prodotto possa essere, ma se non è possibile produrre in maniera economicamente efficiente, l’azienda che gestite andrà probabilmente in crisi. Quando gli sforzi di produzione non generano abbastanza margini di profitto, ci sono un paio di strategie a cui è possibile guardare.

Riduzione dei costi del lavoro. Se il lavoro fisico è la più grande spesa nella produzione di un prodotto, allora controllare questa voce, ridurla quanto più possibile darà spazio a un possibile e rapido aumento dei profitti. Un trucco: migliorate l’efficienza impiegando i lavoratori con ampia esperienza.

Riduzione dei costi dei materiali. Quando i costi dei materiali sono eccessivi, ci si deve organizzare per trovare il modo di procurarsi materiali a un minor costo o di usare meno materiale possibile nel processo di costruzione. Acquistate materiali in grandi lotti per ridurre i costi e cercate di scartarne il meno possibile, così da evitare sprechi.

Riduzione dei costi di struttura. Monitorare e controllare le spese relative alla gestione della fabbrica è assolutamente necessario per ottimizzare il processo a livello economico. Impostate bilanci di previsione con questa voce, spesso indicata come costi generali.

Investire nel capitale. A volte il modo per risparmiare è proprio quello di spendere del denaro, dunque investire in attrezzature che possano rendere più rapido il processo di produzione dei prodotti, dato che può effettivamente ridurre i costi nel lungo periodo.

=> Scopri quanto costa la formazione del management

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari