Giovani dirigenti: la transizione nel management

di Floriana Giambarresi

scritto il

Come può prepararsi un giovane dirigente alle responsabilità che comporta il management, e come diventare leader? Ecco i consigli.

Ora che il giovane manager è stato ingaggiato in azienda per occupare una posizione dirigenziale, bisogna capire come effettuare una corretta transizione nel management. Deve infatti formarsi ad hoc per affrontare le responsabilità tipiche di questo ruolo e primeggiare.

Uno dei modi migliori per imparare a gestire il proprio team di dipendenti è quello di uscire con i propri colleghi, di instaurare un rapporto con loro e chiedere se sono disposti a offrirvi qualche consiglio in base alla loro esperienza. Non bisogna smettere mai di imparare: si consiglia di tenersi aggiornati costantemente sulle ultime notizie del mercato, approfittare di tutti i libri, eBook, blog e social network come Twitter per conoscere di più circa il management.

Aumentare poi la propria esperienza è necessario per divenire un dirigente di successo. Certo, i datori di lavoro solitamente assumono qualcuno che non ha bisogno di troppe ore di formazione, ma è possibile fare esperienza nella gestione in moltissimi diversi modi. Approfittate della quotidianità in ufficio e delle discussioni con i colleghi e con gli altri manager, e sfruttate questi momenti per far notare a tutti le vostre abilità.

=> Leggi altri consigli dedicati ai giovani dirigenti

I Video di PMI