Produttività: piano di gestione del tempo

di Floriana Giambarresi

scritto il

I dirigenti delle piccole imprese possono considerare alcune idee per diventare più produttivi: ecco una breve guida.

I dirigenti delle piccole imprese spesso si destreggiano tra una varietà di ruoli all’interno della propria azienda: creare un equilibrio e gestire il tutto in modo efficace, compreso il tempo a disposizione, è estremamente importante. Per questo motivo si dovrebbe attuare un piano di gestione del tempo.

=> Scopri quando è il team ad abbassare la produttività

Innanzitutto fissare obiettivi realistici che appunto non siano irragionevoli o irraggiungibili, altrimenti causeranno demotivazione e senso di non aver raggiunto alcun risultato. Fissandone di più semplici, il manager avvertirà un costante senso di realizzazione e sarà motivato a lavorare meglio.

Conoscere se stessi: quanto si è produttivi? Utilizzare quelle ore della giornata in cui si è più produttivi per affrontare i compiti più difficili. A volte il pensiero di iniziare un nuovo progetto è schiacciante, dato che può rappresentare la parte più difficile. Preparate, pianificate e poi agite. Tutto verrà più semplice, l’importante è avviare i lavori.

Fissate parametri di riferimento per monitorare i progressi in corso: sono particolarmente importanti per i grandi progetti o per le attività complesse, e aiutano a valutare la fattibilità del tempo pianificato e di modificare le cose in corso, se necessario. Non dimenticare di fare un piano per gli imprevisti, che purtroppo non mancano mai.

=> Leggi una tecnica per ottimizzare il tempo