Scrittura e formattazione dei comunicati stampa

di Floriana Giambarresi

scritto il

Come scrivere comunicati stampa che attirino l'attenzione dei media e, di conseguenza, del pubblico? Ecco una breve guida.

Come scrivere comunicati stampa che attirino l’attenzione dei media? Si tratta di un obiettivo importante perché di conseguenza andranno ad attirare anche l’interesse dei consumatori, portanto potenziali nuovi clienti. Ecco una breve guida su come fare.

=> Leggi i nuovi canali da privilegiare per l’advertising

Scrivere il comunicato. Annunciare la notizia non è sufficiente: il lancio di un nuovo prodotto o servizio potrebbe rappresentare una novità per voi, ma non per un giornalista o per un editore che ogni giorno legge diverse notizie su novità di mercato. È più probabile ottenere l’interesse di chi legge scrivendo una notizia particolare, dove nel titolo e nel primo paragrafo possa attrarre.

Appena raccolte tutte le informazioni è meglio scrivere uno o due titoli brevi che riassumano l’importanza di quel prodotto o servizio. Successivamente procedere alla formattazione del comunicato. Sulla sinistra bisogna scrivere che si tratta di un comunicato stampa, un paio di righe sotto il nome dell’azienda e l’indirizzo. Saltare una riga e digitare data di uscita (seguita dalla descrizione) o le parole rilascio immediato se quel prodotto o servizio è al debutto in quel momento.

Saltare un’altra riga e digitare la parola contatto seguita dai dettagli sulla persona da contattare in caso si desiderino altre informazioni o per veriticare i fatti. Saltare un’altra riga e digitare uno o due titoli centrati in grassetto al centro della pagina.

Successivamente immettere il testo del comunicato, magari scritto con doppia interlinea e margini di almeno un pollici per le release stampate. Se si invia per email dovrebbe esser formattato con interlinea singola e testo normale, e copiato nel corso del messaggio di posta elettronica. La maggior parte dei giornalisti non apre file allegati.

=> Leggi tutto sulla stampa