Creare un business blog di successo

di Floriana Giambarresi

scritto il

Ecco una breve guida per manager utile a sviluppare un business blog di successo: come sfruttare questa occasione di marketing?

Un blog aziendale rappresenta un’ottima strategia di marketing per varie motivazioni: riesce ad aumentare la visibilità dell’azienda sui motori di ricerca, di proporre chi ci scrive come un esperto sull’argomento e soprattutto di dare una spinta al business. Ecco una breve guida per svilupparne uno che sia il più efficace possibile.

=> Leggi le varie tipologie di business blog e i relativi vantaggi

Innanzitutto i titoli per ogni post devono essere descrittivi, pensati appositamente per il proprio target di lettori. La chiave è quella di utilizzare le medesime parole chiave (o keywords) che gli utenti digitano sui motori di ricerca, soprattutto su Google. Deve esser poi offerta ai lettori l’opportunità di imparare qualcosa di più su di voi e sulla vostra attività, includendo una sezione “Chi siamo” sul blog stesso.

Mai dimenticare le informazioni di contatto e un form per i commenti: comunicare con i lettori è infatti indispensabile per garantire il successo del blog. Inserire inoltre i link alle proprie pagine business sui social media – soprattutto Facebook, LinkedIn e Twitter – e magari un modulo per la sottoscrizione al Feed RSS aziendale.

Un’altra strategia indispensabile è quella di includere nei post degli appositi pulsanti per la condivisione dei contenuti sui social network, così da incentivare la diffusione del post e l’arrivo di nuovi commenti. Bene inserire anche una funzione di ricerca, utile soprattutto quando si avranno numerosi contenuti già in archivio, creare categorie e sottocategorie e soprattutto includere anche link utili ad altri blog o siti web che i lettori potrebbero trovare d’interesse.

=> Leggi quando il manager entra nella blogosfera

I Video di PMI

Aliquote IRPEF e scaglioni di reddito