Perché non si riesce a risolvere i problemi?

di Floriana Giambarresi

scritto il

Ecco alcuni motivi comuni per cui in azienda non si riesce nel problem-solving: strategie per dirigenti.

La linea tra il successo e il fallimento è spesso sottile ma una cosa importante che ogni manager deve fare è quella di utilizzare metodi forti per risolvere i problemi. Richiedono conoscenze specifiche su un argomento: ecco di seguito diversi motivi per cui solitamente non si riesce nel problem-solving.

=> Scopri come testare idee di business col problem solving

Vi sono diversi motivi per cui la conoscenza casuale di un manager è scarsa, la prima è scegliere una visione di grande livello su come funzionano le cose piuttosto che capire veramente i dettagli. Sono questi dettagli a essere importanti quindi non trascurateli.

Non utilizzate il gergo senza senso: spesso usiamo parole di cui non capiamo bene il significato ma se vi ritrovate davanti persone competenti, quelle persone capiranno chiaramente che non siete in grado di ottimizzare il business. 

Attenzione anche alle spiegazioni, perché molte persone danno per scontato che il cliente sappia già molto circa quell’argomento e lo si affronta con superficialità. Diventate educatori, insegnando qualcosa alla propria clientela, in modo tale che vi reputi un esperto in materia e che possa avere una piena fiducia nelle vostre capacità.

=> Leggi problem solving e gestione dei dipendenti