Costruire una cultura aziendale responsabile

di Floriana Giambarresi

scritto il

Come può il dirigente costruire una cultura aziendale nel segno della responsabilità? Ecco tutti i consigli per avere successo.

Tutti i dirigenti delle imprese di successo hanno saputo costruire una cultura aziendale nel segno della responsabilità, perché porta a grandissimi benefici sia per le performance aziendali che dei dipendenti stessi. I leader devono essere responsabili, ma anche tutto il team e a tutti i livelli dell’organizzazione, vediamo dunque come fare.

=> Scopri come costruire una cultura responsabile

La responsabilità è qualcosa di ceduto o dato, è infatti possibile assegnarla, istruendo ad esempio un dipendente sul modo ottimale di eseguire un compito o di raggiungere un obiettivo. Bisogna dunque dire esattamente al dipendente ciò che si desidera, creando delle precise metriche per misurare il successo. In questo modo il lavoratore si assume la responsabilità per quel progetto.

Chi gestisce una media o grande azienda non può scegliere la microgestione perché è qualcosa che non funziona perché il capo non può essere coinvolto in ogni attività, processi e decisioni. In questo caso è necessario costruire una cultura aziendale di responsabilità in generale, senza esser coinvolti in ogni dettaglio. Concentrerete così la vostra attenzione altrove, monitorando però i dipendenti circa il loro lavoro svolto.

Dal momento che i proprietari possono influenzare il modo di lavorare, la chiave per un’azienda di successo è quella di scegliere una comunicazione efficace

=> Leggi come passare da una grande idea a un grande progetto

I Video di PMI

Google Analytics: attenzione alla Frequenza di Rimbalzo!