Fine anno: allineare obiettivi di azienda e dipendenti

di Floriana Giambarresi

scritto il

Non c'è momento migliore per concentrarsi sugli obiettivi dei dipendenti e dell'azienda che a fine anno: ecco cosa fare.

Non c’è momento migliore per concentrarsi sugli obiettivi dei dipendenti e dell’azienda che a fine anno, o al massimo all’inizio di un nuovo anno. Comunicare e allineare gli obiettivi dei dipendenti a quelli dell’azienda aiuta ad aumentare il morale e a migliorare le performance, sia del team che individuali. Ecco dunque alcuni consigli per il manager, su cosa fare.

=> Leggi i consigli per avere successo nel 2015

Innanzitutto definite chiaramente gli obiettivi aziendali principali e comunicarli ai dipendenti, aggiornandoli dunque sulle strategie da attuare per i prossimo anno. Ciò influirà nel loro andamento e permetterà loro di sentirsi più coinvolti nella missione aziendale. Aiutatevi con le scadenze per gli obiettivi, che agiscono come un grande motivatore, impostandone alcune realistiche: il team lavorerà in maniera più proattiva.

Lo sviluppo dei dipendenti è un aspetto della gestione che viene erroneamente sottovalutato: nel tentativo di raggiungere con successo gli obiettivi a livello aziendale, considerate di offrire ai dipendenti la possibilità di partecipare a programmi di formazione o workshop che riguardano le strategie dlla società.

Infine, fornite un feedback utile a migliorare le prestazioni di ogni dipendente e di tutta la squadra. Analizzate pertanto i progressi effettuati verso gli obiettivi e valutate le performance di ciascuno: ciò dà anche ai dipendenti la possibilità di discutere sfide e problemi che hanno dovuto – e/o che dovranno – affrontare, le opportunità che hanno trovato ecc.

=> Scopri le sfide tecnologiche del 2015

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari