Cadere sugli errori della pausa pranzo

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Passare un'ottima pausa pranzo serve per essere più concentrati e produttivi, ecco alcuni consigli.

Le domande della pausa pranzo sono sempre le stesse, dove farla? E con chi?

=> L’importanza della pausa pranzo 

La tecnologia ha risolto forse alcuni di questi problemi, ma tutto risolvibile solo se abbinato alla buona volontà.

La pausa pranzo serve per staccare la spina e riposare la mente, non farla potrebbe portare con il tempo conseguenze gravi.

Per questo per molti anni si è portata avanti un’abitudine da lasciarsi davvero alle spalle, nonché passare la pausa pranzo davanti al computer, mangiando un panino veloce o nei casi peggiori neanche mangiando.

La pausa pranzo deve essere passata lontano dal proprio computer o dalla propria postazione lavorativa, consumare un pranzo salutare aiuta inoltre il proprio fisico e la propria mente.

In questo caso la tecnologia è servita a sviluppare dei veri e propri siti in cui i lavoratori si consigliano i posti dove consumare la pausa pranzo, queste recensioni parlano del tipo di alimenti, del tipo di ambiente, ecc.

=> Pausa pranzo: l’importanza della condivisione 

Infine anche fare attività fisica può aiutare il proprio fisico a mantenersi in forma e a riprendere le energie giuste per lavorare. Ma se lo sport non è proprio quello che si preferisce, leggere un buon libro o ascoltare buona musica fa rilassare e fa recuperare la concentrazione.

 

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari