Musica e lavoro

di Francesca Vinciarelli

scritto il

La musica in ufficio aumenta la produttività, ecco perché.

Per aumentare la produttività e la concentrazione in ufficio, si attuano spesso moltissime tecniche, chi cerca di allontanare qualsiasi distrazione dalla scrivania, chi si impone dei tempi precisi per ogni lavoro o addirittura ci si trova a lavorare in aziende che limitano l’accesso su internet.

=> Musica sul posto di lavoro? Può avere risvolti positivi 

Spesso però non si riesce ad essere produttivi e concentrati come si vorrebbe e dovrebbe, ma si rischia al contrario di sentirsi presto stanchi e poco produttivi. Per questo spesso si pensa anche a come modificare gli uffici per creare un ambiente più produttivo, tra cui colorare le pareti degli uffici, aggiungere delle piante e posizionare gli uffici in modo tale da utilizzare la luce naturale. Ma un elemento efficace e poco sviluppato è la musica, non utilizzata per la paura che distragga invece di concentrare. La musica con la giusta tonalità e intensità aiuta a rilassare e stimolare. La musica è inoltre un modo efficace per isolarsi, questa tecnica utilizzata singolarmente in uffici comuni o negli open space, aiuta a mantenere meglio la concentrazione e la produttività.

I Video di PMI