Business Meeting che falliscono

di Teresa Barone

scritto il

Perché le riunioni di lavoro non piacciono e dove sbagliano gli organizzatori.

Noiose, inutili, fuori tema, ripetitive: questi sono solo alcuni aggettivi usati dai dipendenti per definire le riunioni di lavoro.

=> I falsi miti delle riunioni

Un sondaggio recente condotto da Igloo Software rileva non solo come la tendenza comune sia quella di considerare i Business Meeting inefficaci, ma come la conseguenza sia una perdita di produttività, di impegno e di interesse.

La stessa indagine individua quattro errori principali legati all’organizzazione delle riunioni in ambito lavorativo:

– non si dispone di un obiettivo chiaro e di un ordine del giorno ben definito, da inviare a tutti i partecipanti in anticipo in modo da fornir indicazioni e informazioni precise;

– si utilizzano parole chiave inutili e ridondanti che rischiano di infastidire i partecipanti;

– ci si lascia andare a comportamenti che rischiano di distrarre i partecipanti (rispondere alle chiamate, intrattenersi in conversazioni con il collega che siede di fianco);

– non si usa al meglio la tecnologia informatica (videoconferenze che si interrompono a causa di una connessione carente e altri inconvenienti evitabili).

=> Meeting produttivi: quanto conta l’esperienza? 

 

 

I Video di PMI