Errori del networking

di Teresa Barone

scritto il

Ampliare la rete di contatti presuppone, spesso, la partecipazione a eventi di networking: attenzione a non commettere passi falsi.

Nonostante le numerose opportunità offerte dal mondo social per incrementare la propria rete di contatti, partecipare personalmente a eventi e condividere conoscenze rappresenta ancora un’esperienza determinante, una risorsa per avviare relazioni potenzialmente proficue.

=> Scopri perché il networking è vitale per i manager

Quali sono i vantaggi? Certamente individuare in modo più preciso la personalità del proprio interlocutore, potendo prestare attenzione al tono di voce, al linguaggio del corpo e all’aspetto in generale.

Numerosi sono, tuttavia, gli errori da evitare nelle occasioni di networking: interrompere le conversazioni per prendere la parola quando non è ancora il momento giusto, presentarsi in modo eccessivamente aggressivo soprattutto se si vuole far conoscere il proprio brand o accaparrarsi un futuro cliente.

=> Scopri i peccati capitali del networking

Da evitare, inoltre, è anche l’atteggiamento egocentrico che focalizza l’attenzione sulla propria individualità senza tenere conto degli altri e del punto di vista altrui. Un evento che coinvolge un certo numero di persone potrebbe originare pettegolezzi o dicerie che riguardano colleghi, conoscenti, potenziali clienti: meglio stroncare sul nascere questo tipo di comportamento, evitando di perdere la lucidità anche a causa del consumo di bevande alcoliche molto comune durante le inaugurazioni, presentazioni.