Cooperazione e competizione

di Teresa Barone

scritto il

Principi e vantaggi della coopetizione: collaborazione tra aziende competitor.

Fondere insieme cooperazione e competizione: questo il significato letterale della coopetizione (coopetition in inglese), termine usato già nel 1913 e oggi utilizzato per definire una strategia di business che prevede la collaborazione tra aziende per portare aventi precisi obiettivi.

=> Quando la concorrenza incrementa il business

I vantaggi non mancano, dal trasferimento di competenze e conoscenze all’acceso alla rete di vendita condivisa, con conseguente ampliamento della propria, fino alla realizzazione di specifici prodotti nati proprio dal lavoro condiviso.

La coopetizione svolge un ruolo fondamentale per promuovere l’innovazione, consentendo investimenti maggiori e favorendo la ricerca in ambito tecnologico. Le opportunità sono tante ma anche le difficoltà non mancano, basti pensare alla necessità di rispettare principi fondamentali legati alla riservatezza dei dati.

=> La competitività in Italia

Gli ambiti di applicazione sono molteplici, dal comparto auto al turismo.

I Video di PMI

Storie su Instagram: un formato a misura di PMI