Dare valore al blog

di Chiara Basciano

scritto il

Costanza, linguaggio semplice e target di riferimento per un blog aziendale di successo.

Strumento importante per la comunicazione aziendale il blog deve essere utilizzato nel modo giusto perché dia i suoi frutti. Gli esperti consigliano di considerare alcune cose fondamentale prima di mettere davvero mano al blog.

=> Leggi come costruire il blog aziendale

Prima di tutto deve essere identificato il target di riferimento, delineando nel dettaglio il profilo dell’utente ideale. Solo così potranno essere scovati gli argomenti di maggiore interesse. Si tratta semplicemente di fare le giuste ricerche e di applicare in maniera scientifica i dati acquisiti. Non si tratta di avere creatività ma di andare dritti al punto. Gli argomenti collegati alla nostra azienda che possono interessare i clienti non saranno molti, ma sviscerarli e andare a fondo diventerà un servizio utile ed apprezzato.

=> Vai alle ragioni del blog

Nello scrivere bisogna essere onesti, i clienti capiscono subito quando è la pubblicità a trainare il discorso, invece bisogna puntare all’utilità e al coinvolgimento. In questo modo si rischia anche di essere scomodi per qualcuno, ma questo non farà che aumentare il valore del blog. Anche la semplicità è molto apprezzata, il linguaggio deve essere diretto e mai impersonale, se infatti si coglie la presenza umana dietro le parole non sarà che una cosa positiva. Per questo mettere in evidenza nome e cognome di chi scrive può diventare un punto di forza.

=> Scopri come vendere col blog

Inutile dire che il blog deve essere costantemente aggiornato, questo non significa pubblicare dieci articoli al giorno, anche uno solo basta per far capire che dietro al blog ci sono un lavoro e una presenza costanti.