Manager funzionali

di Chiara Basciano

scritto il

Favorire uno scambio attivo tra le varie parti grazie ai manager funzionali.

A seconda della grandezza dell’azienda si troveranno al suo interno diverse figure manageriali. In quelle piccole di solito ne basta uno, con responsabilità di alto livello e una supervisione completa dell’azienda.

=> Scopri la collaborazione in ufficio

In quelle di dimensioni maggiori invece si possono trovare a coesistere diversi manager funzionali. Con questa denominazione si intende la persona che ha la responsabilità di un’area funzionale dell’azienda. La cosa importante è che tali manager collaborino tra di loro, considerandosi alla pari, e rendendo il lavoro tra i diversi comparti trasversale.

=> Leggi i vantaggi della collaborazione

Durante la realizzazione di un progetto potrebbe risultare particolarmente utile costituire un comitato di coordinamento del progetto. Questo facilita alcuni processi, infatti aiuta a superare i problemi organizzativi, a gestire le risorse coinvolte nel processo, sia che si tratti di lavoratori che di budget e strumenti, porta ad un coinvolgimento dell’intera organizzazione.

=> Vai a collaborazione ed empatia

Solo in questo modo diventa possibile valutare l’avanzamento del progetto. Inoltre un lavoro coordinato aiuta ad individuare le operazioni e gli aggiustamenti utili per portare al successo del progetto messo in campo.

Fonte immagine Shutterstock

I Video di PMI