Economia circolare per il successo

di Chiara Basciano

scritto il

Scegliere il modello di economia circolare per risparmiare e utilizzare davvero le risorse.

Creare un ciclo di vita circolare in grado di dare nuova vita alle risorse non può che avere un impatto positivo sul business aziendale, come dimostrano le aziende che sono state capaci di mettere in pratica questo modello.

Ma per realizzare appieno l’economia circolare bisogna seguire alcuni dettami, come sottolineano gli esperti di Accenture Strategy che hanno studiato il fenomeno. Prima di tutto è necessario non perdere mai di vista il modello circolare, costruendo tutto l’ecosistema aziendale su di esso, non si tratta solo di riciclare i materiali, ma di sfruttare tutte le risorse nel modo giusto, per evitare sprechi e far fruttare ogni sezione.

=> Leggi risparmio ed etica

In questa circolarità devono entrare tutte le parti interessate, non può essere realmente funzionante se vengono esclusi i partner e i fornitori. In questo processo non può e non deve mancare la guida del top management, è il manager infatti a dover impostare il cambiamento e ad indicare la direzione da seguire.

=> Vai ai vantaggi del digitale

Infine è con gli strumenti digitali che si può dare vita all’economia circolare, monitorando le risorse, studiando l’impatto del nuovo modello, determinando con più efficacia quando e come necessitano di interventi di manutenzione, sostituzione, dismissione i prodotti, le risorse e le materie prime.

Fonte immagine Pixabay

I Video di PMI

I Gruppi saranno il futuro di Facebook?