Leadership: 3 strategie per supportare il team

di Teresa Barone

scritto il

Come ottenere il meglio da una squadra valorizzando ciascun membro e formando risorse efficienti.

Sostenere ciascun membro del proprio team e supportare il successo della squadra sono obiettivi fondamentali per un leader, chiamato a ricoprire un ruolo di responsabilità ma anche a formare risorse autonome ed efficienti.

=> Leggi le differenze tra boss e leader

Per raggiungere queste finalità l’adozione di alcune strategie specifiche diventa indispensabile, metodologie in grado di mettere in proprio gruppo in grado di portare avanti un progetto vincente entro una scadenza precisa.

Pianificare

La prima strategia efficace è la cosiddetta regola del “1/3 – 2/3”: si tratta sostanzialmente di distribuire il tempo in modo strategico adottando una pianificazione che preveda un terzo dei giorni a disposizione per preparare un piano dettagliato e i restanti due terzi per consentire al team di svilupparlo e completarlo. In questo modo, il leader dovrebbe riuscire a stabilire linee guida e principi di base lasciando poi maggiore autonomia e libertà.

=> Scopri come diventare leader

Comunicare

Più che dire ai membri del gruppo che come eseguire i loro compiti, inoltre, il leader dovrebbe solo comunicare l’obiettivo finale evitando di pianificare tutto fino al minimo dettaglio e limitarsi a ricoprire il ruolo di guida lasciando autonomia e indipendenza.

Valorizzare

Infine, supportare al meglio un gruppo di risorse significa accettare le loro individualità e il loro modo di fare che potrebbe differire dal proprio, pur risultando altrettanto efficace.

Fonte immagine: Shutterstock

I Video di PMI

Guida alle ferie aziendali