Professioni digitali

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Il web e le professioni digitali, ecco quali.

Il web ha dato la possibilità al mondo del lavoro di far nascere e crescere nuove figure professionali, occupando un posto fondamentale per il mondo futuro creando le basi solide per tutto ciò che ruota online, che siano siti, social o blog.

Le digital skill nelle professioni manageriali

Già nei primi anni duemila, nascevano le prime figure nel mondo del web, come il web designer, figure professionali nel settore del marketing online e dei programmatori Php. Il web è decisamente il lavoro del futuro, ma ovviamente anche del presente, che non lascia spazio alle critiche neanche in materia di retribuzione. Tra i più sviluppati e probabilmente più conosciuti si trova il social media manager e lo sviluppatore di App. Questi professioni in sintesi si occupano di numeri, più precisamente gestiscono grazie a tecniche di ottimizzazione per i motori di ricerca e campagne di marketing, i visitatori nelle pagine, il loro compito è quello di aumentare l’interesse per un brand, un sito o per un’iniziativa su Internet. Queste due professionisti sono una minima parte di ciò che si trova dietro il web, le figure ancora poco conosciute contanto già molti professionisti con anni di esperienza e una buona retribuzione.

Fonte: Shutterstock

I Video di PMI

Google Analytics: attenzione alla Frequenza di Rimbalzo!