12 e 13 dicembre, benzinai in sciopero

di Chiara Basciano

scritto il

Confermato lo sciopero nazionale dei gestori, sia su rete ordinaria che autostradale, anche dopo l?incontro al Ministero dello Sviluppo.

Confermato per il 12 e 13 dicembre prossimi lo sciopero dei benzinai. Al termine dell’incontro tenutosi presso il Ministero dello Sviluppo, le Organizzazioni di categoria dei gestori – Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc/Anisa Confcommercio – hanno confermato lo sciopero nazionale dei gestori, sia su rete ordinaria che autostradale.

Abbiamo illustrato tutte le ragioni che ci hanno indotto alla proclamazione di una tale forma di protesta estrema” – si legge in una nota congiunta delle tre Federazioni di categoria – “alla quale siamo costretti da un comportamento dell’industria petrolifera nel suo complesso che continua a negare anche il più elementare rispetto delle norme che regolano il settore. Nessuna possibilità di mediazione è possibile senza che le compagnie petrolifere interrompano comportamenti lesivi delle norme, dei diritti e dei margini economici dei gestori”.

Ora un nuovo incontro è in calendario per il prossimo 10 dicembre, anche se a quel che sembra non si attendono novità sostanziali, quanto piuttosto una presa di posizione conciliante da parte delle compagnie petrolifere. Le associazioni di categoria rincarano la dose: “Un esito negativo porterebbe con sé non solo la conferma dello sciopero proclamato, ma anche quella di ulteriori iniziative di protesta collocate a ridosso delle festività natalizie”.