Leasing: deducibilità più semplice

di Teresa Barone

scritto il

Cambia la tempistica per richiedere la deducibilità fiscale dei canoni di leasing: le novità per i professionisti.

Cambiano le regole per la deducibilità fiscale dei contratti di leasing per i professionisti, che possono contare su una maggiore convenienza secondo quanto stabilito dalla Legge di Stabilità e a partire dal 1 gennaio 2014.

=> Scopri le agevolazioni fiscali sulle auto uso ufficio

Il lasso di tempo in cui l’impresa, così come il professionista, può procedere con la deduzione fiscale è stato infatti notevolmente ridotto. A subire restringimenti è innanzitutto il periodo minimo di deduzione fiscale dei canoni leasing relativi ai beni mobili, che oggi corrisponde a un tempo non inferiore alla metà del  periodo di ammortamento ordinario, mentre per i canoni leasing sugli immobili il periodo non può essere inferiore a 12 anni.  (contro i 18 precedenti).

Per gli autoveicoli parzialmente deducibili, invece, il periodo di ammortamento non potrà essere inferiore al periodo di ammortamento ordinario.

=> Leggi come gestire al meglio le flotte di auto

A beneficio dei lavoratori autonomi, inoltre, è stata ripristinata la deducibilità dei canoni di locazione finanziaria relativi ai beni immobili necessari per lo svolgimento dell’attività professionale: i contratti in vigore a partire dal 2014 potranno quindi dedurre i canoni applicando, esattamente come le imprese, il periodo temporale minimo di 12 anni.