Riforma PA: dirigenti e responsabilità gestionale

di Teresa Barone

scritto il

Come cambieranno le responsabilità dei dirigenti statali con la Riforma della PA? Più autonomia e incombenze in merito all?attività gestionale.

In tema di Riforma della Pubblica Amministrazione ci sono numerosi nodi da sciogliere, anche per quanto riguarda gli incarichi e le responsabilità dei dirigenti.

=> Dirigenti PA: stop avanzamenti di carriera automatici

Se per il Ministro Marianna Madia il fine è quello di rafforzare l’autonomia dei dirigenti, sono in molti a chiedere chiarimenti riguardo l’emendamento che prevede il consolidamento del principio di separazione di responsabilità e compiti tra i politici e la classe dirigenziale pubblica, in pratica attraverso l’esclusiva imputabilità a quest’ultima della “responsabilità amministrativo-contabile per l’attività gestionale”.

Secondo il relatore della legge delega, Giorgio Pagliari, la riforma dovrebbe mettere nero su bianco che sui dirigenti pesa unicamente la responsabilità per l’attività gestionale, tuttavia sono in molti a ritenere che la nuova regola possa escludere politici e amministratori locali dal coinvolgimento in processi per danno erariale attualmente in corso.

=> Scopri i programmi del Governo Renzi per i dirigenti pubblici

I Video di PMI

Partite IVA dipendenti