Dirigenti PA fuori dopo 6 anni senza incarico

di Teresa Barone

scritto il

Nuove regole e obblighi per i dirigenti statali attivate con la Riforma della Pubblica Amministrazione, in fase di definizione.

Prende forma il testo definitivo dei decreti attuativi relativi alla Riforma della PA, normative che riguardano il pubblico impiego e i dirigenti statali.

=> Declassamento volontario per i dirigenti statali

Se da un lato saranno introdotte misure restrittive per i dipendenti “furbetti” che strisciano il badge e si allontanano dall’ufficio, dall’altro lato anche i manager della PA dovranno adeguarsi alle nuove regole imposte dal Ministro Marianna Madia.

Dopo sei anni senza ruolo i dirigenti potranno essere licenziati, in caso di valutazione negativa: per ogni anno trascorso senza un incarico nell’organigramma, la retribuzione sarà decurtata del 10%.

=> Decaduti 800 dirigenti Agenzia delle Entrate

Tra gli obblighi figura anche la partecipazione ogni tre mesi a dieci avvisi pubblici di selezione, fermo restando che il Ministero della PA si avvale della facoltà di assegnare funzioni si staff o incarichi di ufficio anche ai dirigenti privi di incarico.

I Video di PMI

Quali sono i contenuti migliori per Google?