Diritto alla disconnessione

di Teresa Barone

scritto il

Tutele e fasce orarie di garanzia libere dalle comunicazioni email di lavoro: una legge per i francesi.

In Francia entra in vigore la legge che tutela i lavoratori concedendo loro il diritto alla disconnessione: stop al controllo illimitato di email e messaggi di lavoro fuori orario.

=> Costruire buone relazioni? Basta con le email 

La normativa, che rientra nell’ambito della nuova Legge sul Lavoro, prevede che le aziende con più di cinquanta dipendenti stabiliscano – in accordo con i sindacati – regole di condotta che permettano ai dipendenti di limitare la propria disponibilità fuori dall’orario di lavoro, evitando di monitorare le comunicazioni ventiquattro ore su ventiquattro.

=> Errori comuni quando si usa l’email 

L’obiettivo è quello di rendere legittima la pratica di ignorare le richieste e i messaggi in determinate fasce orarie, impedendo al datore di lavoro di sanzionare il lavoratore che non legge o non risponde a una comunicazione inviata al di fuori dell’orario stabilito a priori.

Potranno quindi essere stabiliti precisi giorni della settimana, o fasce orarie giornaliere di garanzia.

Fonte immagine: Shutterstock