Nuovo 730, agevolazioni sui premi di risultato

di Teresa Barone

scritto il

La bozza del nuova 730/2017 prevede agevolazioni sui premi di risultato per i lavoratori dipendenti del settore privato.

Il portale web ufficiale dell’Agenzia delle Entrate contiene la bozza del nuovo modello 730/2017, il modulo per la dichiarazione dei redditi che prevede alcune novità anche per i lavoratori.

=> Fisco: controllo su giacenza conti correnti

Il nuovo 730, infatti, consentirà di ottenere agevolazioni sui premi di risultato ai lavoratori dipendenti del settore privato: precisamente, è prevista l’introduzione di una tassazione agevolata per coloro che percepiscono premi di risultato di valore non superiore a 2mila euro (2500 euro nel caso in cui l’azienda coinvolga i lavoratori nella stessa organizzazione del lavoro).

=> Controlli sui conti correnti cointestati

Per quanto riguarda i premi di risultato percepiti in denaro, inoltre, è prevista l’applicazione di un’imposta sostitutiva Irpef e delle addizionali pari al 10%, mentre non è prevista alcuna imposta qualora i premi fossero erogati come benefit o rimborsi di spese di rilevanza sociale sostenute dal dipendente.

=> Nuovo modello 730 precompilato al via

Fonte immagine: Shutterstock

I Video di PMI

Come scegliere il contenuto giusto sui social