Cartelle del fisco anche in agosto

di Teresa Barone

scritto il

Dal Fisco arrivano precisazioni sulla ricezione di segnalazioni di anomalie anche nel mese di agosto.

Le cartelle inviate dall’Agenzia delle Entrate per segnalare irregolarità inerenti le dichiarazioni dei redditi 2013 arriveranno anche durante il mese di agosto? A porsi il dubbio sono state le Associazioni dei commercialisti (Adc, Aidc, Anc, Andoc, Unagraco, Ungdcec, Unico).

=> Fisco: lettere compliance in arrivo


«A partire dal prossimo 24 luglio l’Agenzia delle Entrate ha reso noto che provvederà a comunicare agli intermediari le irregolarità riscontrate nell’attività di trasmissione delle dichiarazioni fiscali relative all’anno 2013, attraverso il canale Entratel. Considerato che, di norma, il termine entro il quale occorre fornire chiarimenti di tale natura all’Agenzia, per evitare contestazioni e le conseguenti sanzioni, è di 30 giorni, è facile prevedere che i professionisti intermediari si troveranno alle prese con le richieste del Fisco nel pieno di quella che dovrebbe essere la tregua fiscale del mese di agosto».

Un comunicato diffuso dalle Entrate pochi giorni fa, tuttavia, precisa che le segnalazioni sulle omesse o tardive trasmissioni delle dichiarazioni 2013 saranno rese disponibili agli intermediari dal 24 luglio, ma la scadenza per fornire riscontri è fissata per il 16 ottobre 2017.

«Anche per questi adempimenti è quindi confermata la sospensione feriale dei termini».

Fonte immagine: Shutterstock

I Video di PMI

Guida ISEE: compilazione DSU