Opportunità di reimpiego per i manager siciliani

di Teresa Barone

scritto il

Incentivi per l?assunzione di manager disoccupati e contributi per l?avvio di nuove imprese ai dirigenti privi di impiego: Manager to Work in Sicilia.

Manager to Work sbarca in Sicilia portando nuove opportunità di lavoro a favore dei dirigenti esclusi dalle aziende e pronti a mettere a disposizione delle imprese locali le proprie competenze ed esperienze: il progetto, promosso dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociale e realizzato da  Italia Lavoro in collaborazione con Federmanager e Manager Italia, prevede infatti lo stanziamento di 9,7 milioni di euro nell’isola.

=> Leggi l’approfondimento sul reimpiego dei manager over 50

Una dote che rappresenta una notevole risorsa per i manager siciliani rimasti senza occupazione a causa della crisi economica  e possibili beneficiari di una delle due linee di intervento previste dal progetto: da una parte, infatti, il bando offre alle aziende locali “bonus assunzionali” per assumere dirigenti privi di impiego, dall’altra sono proprio i manager a trasformarsi in imprenditori ottenendo incentivi per la creazione di impresa.

«In un contesto in cui la vera impresa è quella di aprire nuovi varchi lavorativi Manager to Work rappresenta una concreta opportunità per ridare linfa al sistema imprenditoriale, sia supportando direttamente le risorse professionali qualificate, preziose per il miglioramento dell’attuale status economico, sia incentivando le grandi, piccole e medie aziende che rispondono a requisiti richiesti dal bando. Il progetto nasce nell’ambito dell’Azione di sistema Welfare to work per le politiche di reimpiego 2012-2014 e rappresenta una riedizione del progetto Manager over 50 terminato nel 2011. La partecipazione dei principali attori dell’economia regionale e locale aiuterà a fare rete e diffondere questa importante iniziativa».

=> Scopri come reinventarsi a 50 anni

Le parole di Gregorio Mirone, presidente Federmanager Sicilia Orientale, focalizzano l’attenzione sulle opportunità offerte dal progetto, che sarà presentato oggi 3 dicembre  presso la Camera di Commercio di Catania.