Più energia mentale? Errori da evitare

di Teresa Barone

scritto il

I comportamenti da evitare per potenziare la propria forza mentale, rigenerarsi e allontanare lo stress.

Rigenerarsi, scaricare lo stress accumulato, ritrovare l’atteggiamento positivo e la concentrazione indispensabile per affrontare gli impegni quotidiani. Un percorso solo apparentemente facile che si basa non solo su un costante allenamento mentale, ma anche su una serie di comportamenti da evitare.

=> Scopri perché la Mindfulness limita lo stress da lavoro

Per sfruttare in modo ottimale le proprie forze mentali, infatti, è necessario limitare alcune abitudini che possono compromettere il proprio potenziale energetico rendendo difficile il lavoro, le relazioni e compromettendo l’efficacia della propria leadership. Non mostrano sufficiente forza mentale, ad esempio, coloro che rifuggono i cambiamenti, evitando di accogliere le sfide e affrontando i possibili rischi – anche se preventivati – con incertezza e timore.

Da evitare, inoltre, è anche il dispendio di energie nell’ambito di situazioni che esulano dal proprio controllo, così come preoccuparsi eccessivamente di compiacere le altre persone.

Anche soffermarsi troppo sul passato rappresenta un comportamento in grado di far perdere energia positiva, sebbene sia fondamentale focalizzare l’attenzione sugli errori compiuti in precedenza evitando di commettere gli stessi sbagli più volte.

=> Scopri le attività mattutine che aumentano le chance di successo

Limita la propria forza mentale, infine, chi mostra risentimento per il successo altrui, così come chi teme di trascorrere del tempo in solitudine: questa abitudine, invece, può rivelarsi estremamente efficace per riflettere, stimolare la creatività, ideare e progettare.