Successo: strategie per allontanare la negatività

di Teresa Barone

scritto il

Alcuni consigli per evitare di sabotare sé stessi e la propria carriera limitando pessimismo e negatività.

Nulla può rappresentare un ostacolo alla carriera più del proprio atteggiamento negativo, e dei comportamenti che hanno come conseguenza il sabotaggio di sé stessi e l’allontanamento degli obiettivi da raggiungere. 

=> Scopri le attività mattutine che aumentano le chance di successo

Esistono alcuni modi di fare che, soprattutto se protratti nel tempo, impediscono a sé stessi di esprimersi al meglio limitando il proprio potenziale e deviando gli sforzi compiuti per conseguire un traguardo.

Si può parlare di auto-sabotaggio o semplicemente di pessimismo, tuttavia in ogni caso si rischia non solo di perdere credibilità e professionalità ma anche di sradicare la propria autostima. Come porre rimedio a questo atteggiamento? Come limitare questi comportamenti negativi?

Il primo consiglio è quello di evitare qualsiasi vittimismo cercando di risollevarsi dopo una sconfitta, liberandosi il più possibile dai modelli del passato.

Da evitare, inoltre, è anche ogni tentativo di incolpare sempre gli altri per gli avvenimenti che accadono e che rischiano di compromettere il proprio percorso professionale. Fondamentale, invece, è focalizzare l’attenzione sulle cause del problema e su come correggere un comportamento sbagliato.

=> Scopri qual è il segreto del successo

È preferibile, infine, limitare il più possibile i pensieri negativi che determinano inevitabilmente un atteggiamento distruttivo: autocontrollo, consapevolezza e fiducia in sé stessi sono invece le parole chiave determinanti per avere successo.