Attrarre e trattenere i giovani talenti

di Floriana Giambarresi

scritto il

Come attrarre, trattenere e gestire i millennials, ovvero quei dipendenti più giovani e di talento? Ecco una guida per imprenditori.

Millennials, una categoria di lavoratori sempre più richiesta in azienda: come può l’imprenditore attrarli al proprio business, trattenerli e gestirli in modo da far rendere questi giovani talenti al massimo possibile? Ecco una breve guida.

=> Scopri chi sono i millennials e cosa fanno

Interagire con loro di persona per scoprire cosa cercano in una azienda per cui lavorare. I social network possono offrire un gran aiuto in tal senso perché rendono davvero facile lo scoprire nuovi talenti e raggiungerli.

Offrire loro orari flessibili e la possibilità di lavorare da casa: molte occupazioni possono esser gestite virtualmente e il manager può trarre diversi vantaggi dall’avere un millennials di talento che si senta appagato. Inoltre è importante non renderli conformi agli altri: i giovani della generazione Y hanno spesso nuove idee innovative e esigono la libertà di espressione, dunque togliergli spazio in tal senso andrà a incidere negativamente sulla loro creatività.

Altre strategie per trattenerli in azienda sono quella di farli sentire apprezzati e di offrire loro nuove opportunità avanzate di carriera, che potranno raggiungere nel tempo, conseguendo determinati obiettivi. Comunque, è sufficiente chiedere loro ciò che vorrebbero e cosa li renderebbe felici di lavorare per quell’azienda.

=> Leggi perché i millennials stanno snobbando il mondo aziendale