Dirigenti lombardi a scuola di legalità

di Teresa Barone

scritto il

Una ?summer school sulla legalità? organizzata dalla Regione Lombardia per ?formare? i funzionari della sanità, ma non solo.

I dirigenti pubblici attivi in Lombardia parteciperanno a specifici percorsi formativi inerenti alcuni temi fondamentali nella PA: legalità e anticorruzione.

=> Scopri i programmi del Governo Renzi per i manager pubblici

La Regione Lombardia, come ha annunciato il vicepresidente e assessore regionale alla Salute Mario Mantovani, ha infatti promosso un progetto formativo destinato ai funzionari della sanità, ma non solo, chiamati a prendere parte a una vera e propria “summer school sulla legalità”.

Il progetto consiste nell’organizzazione di percorsi di aggiornamento in tema di anticorruzione durante il mese di luglio: si tratta, nel dettaglio, di due o tre giornate durante le quali tutti i dirigenti apicali potranno assistere agli interventi proposti da magistrati, docenti universitari e giuristi.

=> Leggi perché i dirigenti italiani sono esclusi da mobilità e Cig

I corsi sono aperti ai dirigenti della sanità ma anche ai funzionari degli altri settori attivi in Regione.

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari