Twitter e il gender gap in azienda

di Teresa Barone

scritto il

Twitter non è un?azienda rosa con solo il 30% di dipendenti di sesso femminile: tutti i dati del gender gap.

Su un totale di 5mila dipendenti il 70% sono uomini, una percentuale che arriva fino al 90% se si prendono in considerazione solo le figure strettamente legate alla tecnologia.

=> Scopri le migliori aziende rosa del 2014

Questa è la composizione della forza lavoro reclutata da Twitter, l’azienda californiana che sembra non essere all’avanguardia per quanto concerne la parità tra i due sessi.

Secondo i dati, inoltre, c’è ancora “molto lavoro da fare” anche dal punto di vista delle etnie, considerando che negli USA il 59% degli impiegati è bianco mentre il 29% è di razza asiatica, contro un 2% afroamericano e un 3% ispanico.

Un gender gap che il colosso tech non nasconde, ripromettendosi di attivare presto nuove misure per ridurre il divario e aumentare la presenza rosa (come ha affermato Janet Van Huysse, Vice Presidente, Diversity and Inclusion).

=> Scopri perché donne e finanza sono un binomio vincente

Dando uno sguardo ai vari competitor, solo Yahoo e LinkedIn sembrano dare più spazio alle esponenti del sesso debole, mentre anche Facebook e Google hanno molto da imparare.

I Video di PMI

Quali sono i contenuti migliori per Google?