Le digital skill nelle professioni manageriali

di Teresa Barone

scritto il

Le competenze digitali diventano indispensabili non solo per trovare lavoro ma anche per svolgere al meglio un incarico manageriale.

Quanto contano le competenze digitali per svolgere al meglio un incarico di responsabilità? Se le digital skill sono ormai fondamentali per trovare lavoro, anche i manager devono possedere una cultura tecnologica a trecentosessanta gradi.

=> 10 trend tecnologici per il 2015

Come si legge sulla recente edizione dell’Hays Journal, l’apprendimento delle competenze digitali rappresenterà in misura sempre maggiore un requisito richiesto ai giovani talenti che entrano nel mondo del lavoro, fermo restando che molte professioni manageriali stanno cambiando proprio in funzione della tecnologia, come afferma Carlos Soave, Managing Director Hays Italia:

«Si pensi per esempio a un manager che deve saper valutare i rischi della crescente criminalità informatica o ad un responsabile marketing che vuole capire qual è la piattaforme online più adatta su cui pianificare un investimento pubblicitario.»

=> Leggi il parere dei CIO sul Byod in azienda

Le aziende di tutti i settori sono sempre più orientate alla promozione di risorse dotate di skill digitali specializzate e, contemporaneamente, sfruttano la tecnologia per scovare i talenti migliori e ampliare le campagne di selezione: basti pensare alle potenzialità offerte dai sofisticati sistemi di recruiting online, pensati per confrontare «centinaia di migliaia di CV di candidati disseminati in più Paesi, applicando particolari filtri al nostro database», come sottolinea Soave.