Assunzioni manager: segno più al Nord Est

di Redazione PMI.it

scritto il

Crescono le opportunità di lavoro nelle Regioni del Nord Est, anche per le figure manageriali.

Confindustria Veneto rende noti alcuni dati confortanti che riguardano l’occupazione al Nord Est, in particolare inerente l’assunzione di figure manageriali: nel secondo quadrimestre del 2014 i nuovi contratti hanno subito un sensibile incremento rispetto all’anno precedente, un trend positivo confermato anche dalla filiale di Padova di Michael Page.

=> Assumere nel 2015: trend dominanti 

Riportiamo quanto riportato su Padova Oggi, in particolare il quadro della situazione occupazionale illustrato da Riccardo Stefani di Michael Page Padova:

«Si riscontrano segnali positivi da quasi tutti i settori, in particolare in quello dell’automazione industriale, sia per costruttori di macchine sia per la supply chain (fornitori di materiali e componenti meccaniche, elettroniche e di sistema) e nel mercato alimentare. In questa ripartenza emerge il ritardo dell’edilizia. Le figure più ricercate sono i responsabili acquisti, responsabili industrializzazione, quality manager e produzione.»

Per quanto concerne le retribuzioni, a fare la differenza rispetto al passato sono soprattutto gli sgravi fiscali concessi per l’inserimento di professionisti in azienda, come sottolinea Stefani:

«Seguiamo principalmente figure e progetti con una retribuzione fissa tra i 50 e i 100mila Euro annui lordi di parametro fisso. La crisi ha reso possibile l’inserimento di professionisti sfruttando agevolazioni fiscali e, grazie a queste, mantenendo un buon livello di pacchetti retributivi.»

=> Leggi le altre offerte di lavoro per i manager