Aziende e Web reputation: la top 30

di Teresa Barone

scritto il

La classifica delle aziende italiane più attive tra Web e social network stilata da Reputation manager.

Quali sono le aziende italiane maggiormente attive nei social network? Quali le più impegnate nel costruire una solida ed efficace Web reputation? Secondo la classifica stilata da Reputation manager al primo posto si colloca Mediaset, seguita da Pirelli ed Enel.

=> Le regole del social media marketing che funzionano

La top 30, che tiene conto delle aziende capitalizzate in borsa, si basa sull’analisi di alcuni parametri specifici, dalla presenza ufficiale sui social network alla qualità dei contenuti condivisi, fino all’indicizzazione sui motori di ricerca e alle campagne di comunicazione veicolate via Web, video compresi.

Il primo gradino del podio occupato da Mediaset è motivato dall’ottimo posizionamento su Google e dal presidio dei video online relativo al canale ufficiale: l’azienda, inoltre:

«Ha saputo costruire e articolare la sua presenza online soprattutto sui canali social, attraverso le pagine corporate e quelle di prodotto dedicate ai vari programmi.»

 => Piano di web marketing: ecco cosa serve

Dalla quarta posizione in poi figurano Fca, Telecom, Eni, Intesa San Paolo, Unicredit, Enel Green Power, Finmeccanica, Campari, Moncler, Salvatore Ferragamo, A2A, Mediolanum, Unipolsai, Bpm, Mediobanca, Luxottica, Tod’s, Bper, Saipem, Atlantia, Generali, Banco Popolare, Ubi Banca, Exor, Tenaris, Prysmian, Azimut.

 

I Video di PMI