Il buongiorno si vede dal mattino

di Chiara Basciano

scritto il

Iniziare con il piede giusto un nuovo lavoro aiuta a porre le basi del successo

Quando si comincia un nuovo lavoro di stampo dirigenziale la prima impressione è fondamentale. Un approccio troppo timido porrà basi deboli, in cui non ci si aspetterà mai molto dall’ultimo arrivato, al contrario entrare con passo spavaldo potrebbe cerare da subito delle tensioni.

=> Leggi i consigli per i nuovi manager

In particolare gli esperti indicano come fondamentali i primi novanta giorni e danno qualche consiglio da tenere a mente per trovare il proprio posto in azienda in maniera corretta ed essere accettati come leader.

Ascoltare ed osservare è il segreto per capire come lavora l’azienda. I primi mesi devono servire per imparare, per questo è bene porre domande e appuntarsi gli elementi che saranno fondamentali per il proprio lavoro. Individuare le lacune, sia le proprie che quelle del team. Solo conoscendo i punti deboli ci si potrà rafforzare e si potrà aiutare il team a migliorare.

Valutare il team. Giudicando il lavoro che svolge si potrà intervenire in maniera puntuale. Di certo questo non potrà avvenire nella prima settimana, ma alla fine dei canonici novanta giorni si saprà già come agire. Porsi obiettivi realistici. Non puntare subito in alto, ma andarci piano e cercare di soddisfare le esigenze a breve termine.

=> Vai a nove passi per nuovi manager

Individuare gli strumenti base. Ogni tipo di management sfrutta strumenti tecnologici utili per l’organizzazione, trovare i migliori e prenderci confidenza aiuta moltissimo la gestione iniziale. Prenderla per il verso giusto. Non bisogna aspettarsi troppo da sé stessi, è bene prendere tempo e non sentire la pressione del nuovo posto, solo così si porranno le basi per affrontarlo serenamente.