Occupazione ottimista

di Chiara Basciano

scritto il

Crescono debolmente i dati sull?occupazione del terzo trimestre di quest?anno.

Ancora una previsione in negativo per l’occupazione, con dati che si attestano sul -4% eppure aumenta l’ottimismo dei datori di lavoro. Secondo i dati raccolti da ManpowerGroup infatti nel corso del terzo trimestre del 2015 si noteranno importanti miglioramenti.

=> Leggi le previsioni del secondo trimestre

Nel dettaglio la ricerca evidenzia che il dato negativo del -4% è comunque il risultato di un miglioramento della situazione, avendo guadagnato due punti percentuali rispetto al trimestre precedente. La risposta alla domanda “rispetto al trimestre scorso quali cambiamenti in termini di occupazione prevedete per la vostra azienda entro la fine di settembre?” posta ai datori di lavoro ha avuto come risultati: 7% aumento, 8% calo, 83% invariato e 2% non sa.

=>Vai all’occupazione dei manager

Per quanto riguarda i settori quello a mostrare una maggiore forza è quello alberghiero, con un 3% in più, mentre il calo maggiore si registra nel settore delle costruzioni, con -14%. Infine per quanto riguarda le aree geografiche si segnala il miglior indice nel Nord Est con Taiwan al +42%, dove i datori di lavoro prevedono un miglioramento di 3 punti percentuali rispetto al trimestre precedente e di  10 punti rispetto allo scorso anno.

Le possibilità di occupazione maggiori saranno nelle grandi e medie aziende mentre quelle piccole (10-49 dipendenti) e micro (meno di 10 dipendenti) aziende saranno caratterizzate da un calo di organico.