Turismo e occupazione: trend positivo

di Teresa Barone

scritto il

Nuove assunzioni in arrivo nel comparto del turismo in Italia: le previsioni diffuse da ManpowerGroup.

Il 47% delle aziende attive nel comparto del turismo promuoverà nuove assunzioni nel corso del 2015, proseguendo il trend positivo che ha caratterizzato il 2014 e in linea con quanto sta avvenendo in numerosi paesi esteri.

=> Scopri perché l’Italia turistica è promossa a pieni voti

Sono percentuali messe in evidenza dalla recente ricerca promossa da ManpowerGroup, l’indagine “Work in Tourism – Future Jobs Trends in the Tourism Industry” che ha indagato il settore del turismo monitorando le prospettive di assunzione e gli investimenti avviati dalle aziende per quanto riguarda le risorse umane.

Le aziende nazionali, secondo la ricerca, prevedono un incremento occupazionale sia nel settore dei trasporti sia nel comparto dei servizi turistici, come anche grazie alla richiesta di personale che arriva dalle strutture ricettive.

 Secondo Stefano Scabbio, presidente Area Mediterranea di ManpowerGroup:

«Ad oggi la contribuzione del turismo al Pil italiano è importante, pari a circa il 10,3%. Tale valore potrebbe essere di gran lunga maggiore. Basti pensare al valore generabile dai 50 siti italiani patrimonio dell’Unesco e alla nostra cultura culinaria e di accoglienza. E’ un settore inoltre trainante per l’occupazione giovanile (i giovani sono oltre 50% delle risorse impiegate). Dall’industria dei viaggi, con agenti e tour operator, al settore alberghiero e della ristorazione, il settore offre infatti sempre numerose opportunità per i nostri giovani.»

=> Leggi tutti gli approfondimenti per i travel manager

 

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari