Via dall?Italia, giovani talenti in fuga

di Teresa Barone

scritto il

Un lavoro all?estero è il sogno dei giovani italiani: ecco le mete preferite.

Se le aziende italiane lamentano una crescente carenza di talenti su territorio nazionale, ad aumentare è anche la percentuale di giovani che afferma di voler varcare i confini nazionali per cercare migliori opportunità professionali all’estero.

=> I Paesi per i giovani manager 

Secondo l’indagine del Rapporto Giovani promossa dall’Istituto Giuseppe Toniolo, in collaborazione con l’Università Cattolica, la Fondazione Cariplo e Intesa Sanpaolo, il 90% degli under 32 intervistati è fermamente convinto di espatriare per assicurarsi un futuro migliore.

Aumenta la mobilità quindi, tanto che l’83,4% degli intervistati sarebbe propenso a cambiare città per lavoro e il 61,1% a trasferirsi all’estero a breve, entro il 2016. A stimolare il desiderio di lasciare l’Italia, tuttavia, è anche la convinzione di poter maturare esperienze e conoscere altre culture.

=> I paesi per i giovani manager 

Ma dove vorrebbero trasferirsi i giovani italiani? Australia, USA e Regno Unito, ma anche Germania, Canada, Francia, Austria, Svizzera e Belgio.

 

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari