In viaggio con il capo

di Teresa Barone

scritto il

Cosa fare e cosa evitare quando si affianca il capo durante un viaggio di lavoro.

Partecipare a un viaggio di lavoro è sempre un’occasione per crescere e maturare nuove esperienze, soprattutto se durante il percorso si affianca il proprio capo.

=> Scopri come fare previsioni sui viaggi d’affari

Un’opportunità da non sottovalutare per acquisire competenze, farsi apprezzare dal boss e affinare capacità ancora da perfezionare.

Come trasformare un viaggio di lavoro in un’opportunità di sviluppo professionale evitando stress e imbarazzi?

Meglio tenere a mente queste parole chiave: organizzazione, puntualità, professionalità. Una particolare attenzione deve essere prestata a ciò che si indossa e al proprio comportamento durante il viaggio, evitando di far diventare i colleghi d’ufficio protagonisti assoluti delle conversazioni con il boss, certamente poco interessato al gossip.

=> Scopri come fare viaggi di lavoro senza stress

Meglio dosare con attenzione l’uso dei social network e il tempo dedicato alle attività strettamente personali, approfittando invece della vicinanza del capo per ottenere feedback, proporre idee e offrire input interessanti sulle strategie di business.

 

I Video di PMI

I Gruppi saranno il futuro di Facebook?