Digitale: risorsa per giovani e imprese

di Teresa Barone

scritto il

Giovani talenti nel digitale sempre più ricercati dalle aziende.

Il digitale rappresenta una strategia di crescita per le aziende e una risorsa occupazionale per i giovani: a confermare questa duplice finalità sono i dati diffusi dal Sistema Informativo Excelsior di Unioncamere e Ministero del Lavoro, dai quali si evince che nel corso del 2015 2 giovani su cinque sono stati assunti proprio grazie alle loro competenze tecnologiche.

=> Abilità dei giovani assunti: cosa conta davvero?

Le aziende sembrano quindi potenziare la ricerca di talenti qualificati in possesso di abilità innovative e legate al mondo “digital”, come dimostra i grande successo del progetto “Crescere Digitale” promosso dal Ministero del Lavoro, Unioncamere e Google.

Dal punto di vista territoriale, a ricercare giovani dotati di competenze digitali sono soprattutto le realtà imprenditoriali di Lombardia, Lazio e Piemonte. A fare il punto sulla situazione attuale è il Ministro Giuliano Poletti:

«Il successo registrato da Crescere in Digitale è la conferma di come i giovani siano pronti ad attivarsi ed a cogliere tutte le opportunità che ritengono utili ad accrescere e qualificare le loro competenze ed a migliorare la loro occupabilità. Offrire formazione di qualità e la possibilità di sperimentarla sul campo, grazie alla collaborazione tra soggetti istituzionali e mondo imprenditoriale rientra a pieno titolo nello spirito di Garanzia Giovani, ci conforta nella scelta di farne, sempre più, un contenitore dinamico di opportunità e di confermarne l’infrastruttura organizzativa, anche per il futuro, come parte importante, specificamente rivolta ai giovani, delle politiche attive per il lavoro.»

 

I Video di PMI