Chi dorme piglia pesci

di Chiara Basciano

scritto il

Dormire per avere successo, la Sleep Revolution secondo Arianna Huffington.

Il vecchio mito secondo il quale chi sta mettendo su un’impresa deve stare sempre all’erta, rinunciare alla vita privata e al sonno deve essere sfatato. Il riposo è parte essenziale del successo. Lo afferma anche la fondatrice dell’Huffington Post, Arianna Huffington.

=> Leggi dormire bene per prendere decisioni

Non mancano studi che vanno in questa direzione, la privazione di sonno, ormai è un dato, rischia di danneggiare corpo e psiche. E fare affari senza avere tutto al posto giusto non è neanche pensabile. Consapevole di tutto ciò la Huffington ha installato delle camere per il pisolino nella sua redazione. Una cosa del genere sarebbe utile in qualsiasi azienda. Soprattutto laddove siano richieste estenuanti ore passate in conferenze e riunioni.

=> Vai alla verità sul sonno

Ma la stessa Huffington ammette che per lei il sonno non è sempre stata la cosa essenziale, qualche anno fa infatti i ritmi della redazione erano più spietati. Solo in seguito ad alcune difficoltà del personale si è capito che era giusto rallentare e dare la possibilità a tutti i dipendenti di farsi le sue belle nove ore di sonno.

=> Scopri quanto dormire

Ogni manager dovrebbe avere a cuore la salute dei propri dipendenti, per questo non chiedere troppo dal punto di vista fisico ed emotivo è essenziale. La produttività non è sempre strettamente correlata alle ore di lavoro. A volte poche ore ben spese possono fare molto di più. La Huffington ha anche scritto un libro a proposito, The Sleep Revolution, in cui spiega non solo quanto dormire ma anche come farlo. Naturalmente secondo i suoi consigli niente caffeina dopo le ore 14, avere una stanza da letto silenziosa e buia, mangiare sano e fare esercizio fisico quotidiano. Solo così si avrà quella lucidità mentale necessaria per non far fallire la propria impresa in breve tempo.

I Video di PMI

Regime forfettario: guida ai requisiti